Thailandia: Visto Turistico, Permesso di Soggiorno

Thailandia: Visto Turistico, Permesso di Soggiorno

Visto e Passaporto per Soggiorno in Thailandia

Saluto Thailandese

Gli italiani che si apprestano a partire per un "Viaggio Vacanza in Thailandia" debbono avere almeno 2 pagine libere nel passaporto e lo stesso, deve avere validità residua di almeno 6 mesi.

"Il visto turistico per i cittadini italiani viene rilasciato gratuitamente all'arrivo in Aeroporto in Thailandia" (quindi non serve fare nessun visto in Italia) per un periodo massimo di 30 giorni, i richiedenti debbono avere volo di entrata e di uscita dal Regno di Thailandia compreso nel periodo dei 30 giorni.
Invece, vengono concessi 15 giorni di visto per gli ingressi via terra nel Regno di Thailandia (es: se entrate in Thailandia via terra da uno dei paesi confinanti: Cambogia, Laos, Myanmar, Malesia).

Per coloro che vivono in Italia, ma non hanno passaporto italiano, consigliamo di consultare l'Ambasciata del proprio Paese di origine perché le leggi Thailandesi in materia non sono uguali per tutti gli Stati.

Per i turisti italiani, che vogliono rimanere in Thailandia per un periodo superiore ai 30 giorni, è possibile richiedere "il visto turistico di 60 giorni" presso l'Ambasciata o i Consolati Thailandesi presenti in Italia.
Una volta in Thailandia se si vuole prolungare il soggiorno, prima della scadenza dei 60 giorni, è possibile richiedere, pagando, un estensione di ulteriori 30 giorni presso l'Ufficio di Immigrazione Thai in Tailandia.

Buona Vacanza!


Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio in Thailandia?
Compila il form presente su ogni pagina del nostro sito oppure inviaci una e-mail raccontandoci le tue esigenze di viaggio!
Un consulente HappyViaggi ti ricontatterà nelle prossime 24 ore. Grazie.