La Thailandia e le famiglie con bambini

La Thailandia e le famiglie con bambini

Consigli importanti per i viaggiatori con figli piccoli

Isola di Koh Chang, Thailandia: White Sand Beach

La Thailandia oggi è un paese veramente per tutti, pacifico perchè di religione buddhista, rispettoso accogliente verso il turista, con ottime strutture alberghiere e un sistema sanitario molto efficiente.
Unico e importantissimo consiglio è stipulare una "poliza sanitaria viaggio", perché in Thailandia la sanità si paga e non è a basso costo.

A Bangkok ci sono diversi zoo, molti parchi giochi e divertimento per bambini e tantissme attrazioni.
I bambini sono la linfa della Thailandia, numerosissimi, la natalità è alle stelle perché i figli sono considerati la vera e propria ricchezza in un paese dove lo Stato elargisce una pensione veramente esigua che basterebbe a sfamare una persona al massimo per una settimana, e dove le case per anziani sono fuori portata economica per il 99% della popolazione.
I bambini di oggi dovranno provvedere ai loro genitori domani.

Il giorno che tutti i bimbi thailandesi attendono con ansia é “ONE DEK”, si festeggia la prima o la seconda Domenica di gennaio, un giorno speciale per tutti i bambini soprattutto quelli meno fortunati perché è tutto gratis e vengono organizzate manifestazioni giochi e divertimenti che iniziano al mattino presto e si protraggono fino al tardo pomeriggio.
La salvaguardia dei bambini assume ogni giorno un valore sempre più importante nella vita dei thailandesi e nella cultura di questo stupendo Paese.

 

Dove Mangiare? Cosa mangiare?

Thailandia, Sea Food: Granchi al pepe nero

È questo il dilemma che affligge tutte le mamme che ci contattano con l’idea di poter intraprendere un viaggio in Thailandia. Rassicuratevi, in Thailandia c’ è una vastissima scelta di cucina internazionale in ogni dove e non mancano certamente i ristoranti italiani, la nostra cucina è molto apprezzata anche in questa perte del Mondo. Se decideste di passare il vostro soggiorno su Isole incontaminate o posti meno conosciuti non abbiate paura, la cucina thailandese è molto buona magra e proteica, se i vostri figli sono un pochino difficili sul mangiare niente paura la frutta è talmente fresca succosa e variegata che i vostri bimbi non disdegneranno di assaggiarla innanomorandosene velocemente!

 

Viaggiare in sicurezza

Siamo un Tour Operator direttamente sul territorio thailandese con sede principale a Bangkok, un punto di riferimento importante in una Paese dall’altra parte del mondo con usi modi e costumi totalmente diversi dai nostri. Con la nostra esperienza possiamo consigliarvi e assistervi evitando tutte quelle scocciature raggiri e contrattempi che puntualmente si verificano e turbano la tranquillità del turista. Appena arrivati a Bangkok vi sarà consegnata una scheda telefonica gratis con caricati i numeri dei nostri rappresentanti di zona che conoscerete in tutte le tappe più importanti del vostro viaggio. Riceverete l’accoglienza in hotel durante la quale vi saranno dati tutti i suggerimenti necessari per passare un ottimo soggiorno, per qualsiasi altra evenienza bastarà chiamare l’assistenza e un nostro operatore sarà sempre pronto ad aiutarvi.
Siamo conosciuti in Italia, Thailandia e Asia per la nostra professionalità e serietà, abbiamo conseguito l'importante certificazione TAT (Authority Tourism Thailand) per l'alibitazione al turismo, detta certificazione viene rilasciata solo a quelle aziende che superano numerosi test burocratici di affidabilità e sicurezza bancaria.

 

Come vestirsi? Indicazioni mediche

In Thailandia fa sempre caldo, le temperature medie annuali vanno dai 22/25 gradi delle minime ai 35/38 gradi delle massime. Cosa infilare nella borsa da viaggio: magliette a maniche corte e pantaloncini, un paio di pantaloni lunghi, una felpa possono bastare ... una giaccavento leggera per chi decide di venire durante la stagione delle pioggie.
Aggiungere una crema solare ad alta protezione per i vostri bimbi e un cappelino, il sole della Thailandia picchia forte e perpendicolare tutto l'anno! I pannolini e il latte si possono trovare facilmente nei 7eleven, una catena di negozi che vendono beni di prima necessità, aperti 24 ore su 24 ore, reperibili ovunque in Thailandia. Qui troverete anche: sapone, acqua, dentifricio, spuntini per grandi e piccini, repellente per zanzare, ... e tantissimo altro ancora.
Viaggiate leggeri se volete godervi la vacanza, in Thailandia ci sono servizi di lavanderia in ogni dove, con pochi spiccioli e in poche ore riavrete indietro la vostra biancheria lavata stirata e profumata.
All’occorrenza, spendendo pochi soldi, potrete farvi un guardaroba nuovo.

NON serve nessuna vaccinazione, per voi e i vostri bambini, potrebbe essere una buona idea portare vitamine ed enterogermina e/o fermenti lattici per regolarizzare lo stomaco e vedrete che tutto andrà bene!

Attenzione a portare medicinali perchè non tutti quelli accettati dalla nostra sanità possono essere portati in Thailandia, alcuni sono considerati stupefacenti e i trasgressori possono andare incontro a guai molto seri!
Vi consigliamo in primis di contattare l’Ambasciata Thailandese a Roma e richiedere la lista dei medicinali vietati in Thailandia, in caso di dubbio dichiararli appena atterrati in Aeroporto alla dogana Thailandese.

 

Quando prenotare?

Volo interno: Bangkok, Isola di Phuket, Thailandia

La Thailandia à veramente un paese per sempre, siamo ai tropici e il sole cade perpendicolare scaldando la Terra del Sorriso per tutto l’arco dell’anno. Le stagioni si dividono principalmente in 2: quella calda va da novembre ad aprile e quella delle piogge va da maggio ad ottobre.

Durante la stagione calda le mete mare sono tutte consigliate ad eccezione (a voler essere pignoli) delle Isole del Golfo del Siam: Ko Samui Ko Tao e Ko Phangan dove i monsoni arrivano da Nord Est portando mare mosso e qualche sporadica precipitazione nei mesi di novembre dicembre e gennaio.

Nella stagione delle piogge tutto il versante ovest della Thailandia nel Mare di Andamane e quello all’estremo Est vicino alla Cambogia (arcipelago di Mu Ko Chang) sono meno consigliati perché i venti monsonici provenienti da Sud Ovest portano precipitazioni temporalesche e vento forte mentre le isole del Golfo di Thailandia (di cui sopra) sono super consigliate perché rimangono al riparo e quindi usufruiscono di clima secco e temperature miti.

Per quelle famiglie che vogliono risparmiare ma possono venire solo nei mesi di Agosto o Dicembre consigliamo di prenotare molto prima, in primis i voli internazionali, poi le strutture e i servizi interni! Man mano ci si avvicina alla partenza il massimo rapporto qualità prezzo e la convenienza lasciano il posto al rincaro dei prezzi.

 

Escursioni, visite guidate per famiglie

Bangkok Città pur essendo caotica offre sicurezza e quieto vivere, assolutamente consigliata per le famiglie, sia che si voglia visitare Palazzo Reale e i Templi più importanti di giorno, sia che si vogliano vedere i mercati notturni di Asitique e Khao San Road o gustare una cena sulle lussuose navi da crociera attraversando il fiume Chao Phraya la sera.

Le gite maggiormente consigliate sono verso il Mercato sulla Ferrovia di Maeklong e il Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak perché ricche di avventura ma assolutamente sicure e adatte ai bambini che spesso rimangono esatasiati al pari dei loro genitori.

Il Rose Garden nella provincia di Nakhon Pathom, si può assistere a spettacolari giochi con gli elefanti, saggi di danza tradizionale thailandese e dimostrazioni di Muay Thai, immersi nel verde lussureggiante della zona ricca di laghetti e antiche ville in legno Teak.

Il Parco Naturale di Erawan nella provincia di Kanchanaburi, adatto per le famiglie amanti della natura, si organizzano trekking adatti anche ai bambini (dai circa 5/6 anni in su) attraverso la ricca foresta esotica del parco, famosa per le sue cascate che si distribuiscono su 7 livelli formando piscine naturali dove grandi e piccini amano fare il bagno nuotando in limpide acque color smeraldo.
Altra magica attrazione è il famoso Ponte sul Fiume Kwai e il giro sul treno nella Ferrovia Della Morte (chiamata così perché costò la vita a tantissimi prigionieri di guerra e lavoratori thailandesi durante la Seconda Guerra Mondiale), la strada ferrata si affaccia su strapiombi mozzafiato e paesaggi incredibili disegnati sul corso del grande e maestoso Fiume Kwai.

 

Al Nord, dove soggiornare?

Chiang Mai è la città più importante del Nord, crocevia per tutte le escursioni che partono alla scoperta di Chiang Rai, Triangolo D’oro e Tribù di Montagna. Chiang Mai offre sicurezza servizi e strutture adeguati alle famiglie con bambini.

 

Località mare e Isole consigliate

Maya Bay, Phi Phi Island, Tailandia

Le località mare sulla costa sono: Hua In raggiungibile via terra in 2 ore da Bangkok e Krabi al sud (1 ora di volo da Bangkok).
Le Isole: Phuket nel mare di Andamane, Koh Samui nelle Golfo di Thailandia e Koh Chang a Est vicino alla Cambogia offrono le migliori garanzie.
Perché? Perché sono le più sviluppate, qui potrete trovare tutto ciò di cui avete bisogno per passare una vacanza serena e indimenticabile con la vostra famiglia: mare bello, natura esotica ma allo stesso tempo anche comfort, divertimento per i bambini e all'occorenza servizi ospedalieri.


Ti serve aiuto per organizzare la tua vacanza da sogno nella Terra del Sorriso?
Inviaci una mail o compila il form presente sulla pagina, un operatore Happy Viaggi ti risponderà entro 24h.