Viaggio in Laos: da Nord a Sud

Viaggio in Laos: da Nord a Sud

Durata 13 giorni 12 notti: Guida in Italiano, 2 persone 1 camera
Il viaggio inizia a Houay Xai e finisce a Pakse

DESCRIZIONE VIAGGIO

Passiamo il confine tra Chiang Khong Nord Thailandia e Huay Xai Laos incontriamo guida italiana e autista privato Happy Viaggi. Iniziamo la nostra avventura dirigendoci via terra all’estremo Nord del Laos per visitare Luang Namtha e fare un fantastico trekking di 2 giorni tra le montagne. Scopriamo Muang Sing al confine con Cina e Myanmar per poi scendere a Oudomxai e quindi arrivare a visitare la strabiliante provincia di Luang Prabang. Sempre via terra arriviamo nel Laos centrale dove visitiamo Vang Vien e la capitale Vientaine. Voliamo nel Laos del Sud per esplorare l’immensa area naturale dell’altopiano Plateau Bolaven e delle 4000 isole sul fiume Mekong a Si Pand Don. Durante questo viaggio in Laos scopriremo villaggi tribali, strabilianti cascate, santuari buddisti scavati nella roccia, mercati tradizionali, siti storici, musei, templi antichi, faremo passeggiate panoramiche e gite in barca sul fiume Mekong. Il viaggio termina a Pakse.

HOTEL RESORT INCLUSI

Zuela Guesthouse 3* BB o similari a Luang Namtha (2 notti)
Homestay a Ban Nalan Tai o Ban Nam Goy BB (1 notte vedi descrizione)
Phu Ui Bungalow 3* BB o similari a Muang Sing (1 notte)
Villa Keuseumsack 3* BB o similari a Oudomxai (1 notte)
Villa Chitdara 3* BB o similari a Luang Prabang (2 notti)
Vansana 3* BB o similari a Vang Vieng (1 notte)
Lao Orchid Hotel 3* BB o similari a Vientaine (1 notte)
Tadfan Resort 3* BB o similari a Tad Fan (1 notte)
Pon Arena Hotel 3* BB o similari a Don Khong (1 notte)
Sala Done Khone 3* BB o similari a Don Khone (1 notte)

Il pacchetto viaggio include:
- Assistenza HappyViaggi durante il viaggio 24h.
- Trasferimenti privati da/per aeroporto
- Volo Vientaine-Pakse
- Trasporti privati durante le visite in programma (escluso tempo libero)
- 12 Pernottamenti con prima colazione in hotel 3*
- Guide private in lingua italiana per tutto il tour (escluso nel tempo libero)
-  2 Pranzi e 1 Cena
- Biglietti di ingresso a centri di attrazione turistica
- Barche dove indicate

Il pacchetto viaggio non include:
- Visto per il Laos
- Supplemento da Pakse a Chongmek Laos (confine con la Thailandia)
- Supplemento hotel nei periodi di: Natale, Capodanno Europeo/Cinese/Laotiano
- Volo Internazionale Italia – Laos (facoltativo, opzionale)
- Assicurazione sanitaria viaggio (consigliata, opzionale)
- Assicurazione anullamento viaggio (opzionale)

 

 

Siamo direttamente sul territorio, contattaci e troveremo la soluzione adatta alle tue esigenze!

 

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno 01: HUAY XAI - LUANG NAMTHA
Ci incontriamo al confine tra Nord Thailandia e Laos e ci trasferiamo a Luang Namtha, durante il tragitto visitiamo il villaggio locale Ban Nam Kok noto per la produzione di whisky locale a base di riso “Laò Lao” e un villaggio tribale di etnia Laentan. Arrivo a Luang Namtha sistemazione in hotel.

Giorno 02: 1°G TREKKING (5/6 ore) BAN JALUENSOUK – NALAN TAI o NAM GOY (colazione, pranzo e cena inclusi)
Raggiungiamo il villaggio Ban Jaluensouk (circa 30 minuti) abitato dall’etnia Khmu da dove inizieremo una fantastica avventura di trekking di 2 giorni 1 notte. Saliamo la collina attraverso un sentiero immerso tra campi di riso e la foresta tropicale, durante il cammino incontriamo gli abitanti dei vari villaggi etnici che scendono a valle per andare a vendere le loro merci. Pranzo al sacco (compreso). Arriviamo sino al villaggio Ban Nalan Tai sulle rive del fiume Nam Ha e li vediamo se proseguire o meno fino a Ban Nam Ngoy. La cena (inclusa) sarà servita nella homestay dove pernotteremo.
NB. Attenzione l’homestay prevede un trattamento basico con pernottamento in un’unica camera con materassini a terra protetti da zanzariere, i bagni sono in comune. Siamo in un contesto estremamente rurale, non sono presenti la rete elettrica e il collegamento a internet.

Giorno 03: 2°G TREKKING (5/6 ore) NAM GOY – BAN HAT YAWNG – LUANG NAMTHA (colazione e pranzo inclusi)
Dopo colazione proseguiamo il trekking attraverso la foresta in direzione del fiume Nam Ha, la zone è abitata da numerosi cervi e branchi di scimmie potremmo fare avvistamenti interessanti. Camminiamo fino ad una comunità locale dove usufruiamo del pranzo al sacco (compreso). Nel pomeriggio attraversiamo un ponte sul fiume Nam Ha ed entriamo nel Parco Nazionale Nam Ha, qui il sentiero segue un ruscello attraverso la fitta vegetazione fino a riemergere in mezzo alle risaie, guadiamo il fiume a bordo di una piccola canoa in legno e arriviamo al villaggio Ban Hat Yawng sul versante opposto. A questo punto decidiamo se rientrare a Luang Namtha via fiume a bordo delle tradizionali long tail boat (1.5h circa) con l’opportunità di avvistare diverse specie di uccelli o rientrare in minivan (1h circa) percorrendo una strada probabilmente molto dissestata ma che vi offrirà degli ottimi scorci panoramici. Rientro in hotel a Luang Namtha.

Giorno 04: LUANG NANTHA – MUANG SING (colazione inclusa)
Dopo colazione ci trasferiamo a Muang Sing nell’estremo Nord del Laos, al confine con Myanmar e Cina. La cittadina è collacata in una immensa vallata circondata  da colline e montagne che vanno da 500 metri a 2000 metri di altezza, immersa tra lussureggianti foreste tropicali e coltivazioni di riso a terrazza. Attraversiamo la vallata punteggiata da villaggi etnici Tai Lue e Tai Neua prima di arrivare a due villaggi di minoranza Akha (Ekor Village) e Lan Taen. Pranziamo in un ristorante locale (non incluso) prima di visitare lo Stupa Chieng Thung (tempio) e i villaggi rurali di Ban Nam Ded e Ban Nam Mai abitato dalla tribù Yao. Pernottamento a Muang Sing.

Giorno 05: MUANG SING – OUDOMXAY (colazione inclusa)
Visitiamo il mercato tribale di Muang Sing cuore pulsante della cittadina, qui si incontrano gli abitanti provenienti dai villaggi di tutta la regione. Il momento migliore per visitarlo è al mattino presto tra le 7 e le 8.00, un mercato tradizionale con verdura, carne, frutta, noodles, pasta di soia, cialde, il dolce locale Kainom a base di cocco e singolari manufatti prodotti dalle varie tribù di montagna. Proseguiamo visitando il Museo Etnologico situato in un vecchio edificio in legno e mattoni che era la residenza del “Piccolo Principe” Phanya Sekong un tempo goveratore della regione. Apprendiamo la storia e la cultura locale attraverso dei manufatti religiosi e l’attrezzatura utilizzata dai vari gruppi etnici durante la vita di tutti i giorni. Pranzo in ristorante locale (non incluso). Ci trasferiamo a Oudomxai, a seconda delle condizioni metereologiche la strada potrebbe risultare più o meno dissestata quindi rimane impossibile stabilire la durata del trasferimento ma la bellezza dei paesaggi, delle coltivazioni e dei villaggi che vedremo durante il tragitto ci ripagheranno del tempo speso. Arrivo a Oudomxay nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel.

Giorno 06:  OUDOMXAI – LUNAG PRABANG (colazione inclusa)
Dopo colazione ci dirigiamo a Luang Prabang seguendo un percorso a serpentina tra montagne carsiche e risaie, ci fermiamo a visitare alcuni villaggi tribali di minoranza Kamu, Thai Dam, H’Mong e Thai Lu prima di arrivare a Ban Pakou per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio ci imbarchiamo per una crociera sul fiume Mekong con sosta alle Grotte dei Mille Buddha a Pak Ou caves, per migliaia di anni luogo di culto e pellegrinaggio dei fedeli che si recavano a pregare portando in dono un’immagine del Budda. Il santuario consiste in 2 grandi cavità calcaree: Tham Ting la grotta più in basso (30 gradini per accedervi) e Tham Theung la grotta più in alto (70 gradini per accedervi). Proseguiamo per Luang Prabang antica capitale del Regno Lan Xang, affacciata sulla penisola (dichirata Patrimonio Mondiale dall'Unesco nel 1995) dove il fiume Nam Kha si getta nel fiume Mekong. Le origini di Luang Prabang risalgono all’antica città Muang Sua esistita nel 698 d.C. poi chiamata in diversi altri modi fino a diventare Luang Phra Bang “Città del Buddha d’Oro”: in riferimento alla statua del Budda d'Oro che il sovrano di Angkor nel 1359 donò alla città. Arrivo a Luang Prabang sistemazione in hotel, tempo libero a disposizione.

Giorno 07: LUANG PRBANG TEMPLI E CASCATE KUANG SI (colazione inclusa)
Visitiamo il Museo Nazionale in precedenza fu Palazzo Reale. Ospita una importante collezione di preziosi e doni ricevuti dai dignitari in visita alla corte di Luang Prabang. Ci spostiamo al Wat Sene Souk Haram il “Tempio dei 100.000 tesori", costruito nel 1718 utilizzando 100.000 pietre estratte dal letto del fiume Mekong. Continuiamo con il tempio Wat Xieng Thong “Monastero della Città d’Oro” fondato nel 1560, tra i più importanti di Luang Prabang, noto per la sua eleganza e armoniosità architettonica. Pranzo in ristorante locale (non incluso). Nel pomeriggio visitiamo alcuni villaggi etnici per studiarne lo stile di vita quotidiano prima di arrivare alle meravigliose cascate Kuang Si dove poter fare il bagno o rilassarsi entrando in simbiosi con la natura circostante. Prima di rientrare in città arriviamo in cima al Monte Phousi per visitarne il "Sacro Stupa Dorato" e godere della fantastica vista panoramica sulla vallata. Rientro in hotel a Luang Prabang, tempo libero a disposizione.

Giorno 08: LUANG PRABANG – VANG VIEN (colazione inclusa)
Dopo colazione lasciamo la provincia di Luang Prabang per dirigerci a Vang Vien, cittadina famosa per gli incantevoli paesaggi naturali creati da imponenti formazioni carsiche disseminate di gallerie e grotte inesplorate. Pranzo durante il tragitto (non compreso). Arriviamo a Vang Vieng nel pomeriggio ma prima di andare in hotel visitiamo Tham Chang (o Tham Jang): la grotta che un tempo veniva utilizzata dai laotiani come rifugio per sfuggire alla devastanti incursioni cinesi, secondo le credenze locali abitata dagli spiriti, conoscerete storie e aneddoti molti interessanti. Check-in in hotel, tempo libero a disposizione.

Giorno 09: VANG VIEN – VIENTAINE (colazione inclusa)
Facciamo rotta verso la capitale del Laos Vientaine, durante il tragitto ci fermiamo al mercato tradizionale Makkai ricco di sapori e di profumi. Pranzo in un ristorante locale. Nel primo pomeriggio giungiamo a Vientaine dove visitiamo il tempio Wat Si Saket noto per le migliaia immagini del Budda che si dice lo abbiano preservato dalle distruzioni degli eserciti siamesi nel 1828; il tempio Wat Ho Prakeo che un tempo ospitava il Budda di Smeraldo; il That Luang Chedi considerato il più importante monumento della nazione perché custodisce una reliquia del Budda dal III secolo avanti Cristo. Terminiamo con Patuxai anche chiamato l’Arco del Trionfo laotiano, monumento commemorativo ai caduti laotiani che hanno combatutto e sono morti per l’indipendenza del Laos. Pernottamento in hotel a Vientaine.

Giorno 10: VOLO VIENTAINE/PAKSE – PLATEAU BOLAVEN – TAD FANE (colazione inclusa)
Trasferimento all’Aeroporto di Vientaine dove prendiamo il volo domestico per Pakse, antica capitale del Regno di Champasak oggi capoluogo dell’omonima provincia e seconda città del Laos per dimensioni e abitanti. Atterrati a Pakse incontriamo una nuova guida italiana e proseguiamo verso l'altopiano Plateau Bolaven (1350metri s.l.m.) situato tra la catena montuosa Annamita ed il fiume Mekong: immense foreste tropicali attraversate da una folta rete di corsi d’acqua che danno vita a meravigliose cascate. Visitiamo il villaggio Houey Ten abitato dall'etnia Katu specializzata nella produzione di coltelli e dopo una piccola sosta in una piantagione di tè ammiriamo la cascata Tad Fan tuffarsi per 120metri in una gola. Pranzo in un ristorante locale (non compreso). Nel pomeriggio visitiamo una piantagione di caffè e poi il vivace mercato etnico locale Tha Teng Market. Proseguiamo visitando il villaggio tribale Ban Bong Neua abitato dalla etnia Alak e terminiamo con l'escursione alle cascate Tad Lo e Pha Suam e ai villaggi della minoranza Lao Teung. Pernottamento in hotel a Tad Fane.

Giorno 11: CHAMPASAK – DON KHONG (colazione inclusa)
Oggi andiamo a Champasak per visitare le rovine del grande tempio Wat Phu, complesso risalente al periodo pre-angkoriano (V secolo) e angkoriano (XI-XIII secolo), alla base del Monte Phu Kao. Il tempio  dichiarato Patrimonio Unesco nel 2001 presenta una singolare struttura che conduce ad un santuario posto in un livello superiore dedicato a Shiva. Dopo pranzo (non incluso) ci trasferiamo a Don Khong island nell'area delle 4000 isole sul Mekong (Si Pan Don). In questo punto il fiume Mekong durante la stagione delle piogge raggiunge i 12km di larghezza massima. Arrivo in hotel a Dong Khong, tempo libero, pernottamento.

Giorno 12: DON KHONE (colazione inclusa)
Dopo colazione andiamo a vedere da vicino le incredibili cascate Khone Phapaeng al confine tra Laos e Cambogia, poi proseguiamo fino al villaggio Ban Nakasang dove ci imbarchiamo per attraversare un breve tratto del Mekong e arrivare a Ban Khong sull’isola Muang Khone (4000 isole). In questa zona sono ben visibili i segni del colonialismo francese con alcune vecchie abitazioni e l’antica linea ferroviaria costruita per aggirare le rapide del Mekong e dare fluidità agli scambi commerciali. Pranzo in ristorante locale (non incluso). Nel pomeriggio visitiamo le bellissime cascate Li Phi e Samphamith waterfalls che segnano il confine naturale tra Cambogia e Laos. Questo tratto il Mekong è abitato da alcuni esemplari di delfini di acqua dolce: Irrawady Mekong Dolphin (se siamo fortunati forse avremo l'occasione di avvistarli). Pernottamento a Don Khone.

Giorno 13:  DON KHONE – PAKSE (colazione inclusa)
Lasciamo Don Khone, arriviamo in barca al villaggio Nakasang e poi proseguiamo in auto fino a Pakse dove visitiamo l'immenso Dao Heuang Market: qui si può trovare qualsiasi tipo di mercanzia, frutta, carne, elettronica, vestiti, calzature, artigianato locale, medicina tradizionale, sovuernirs, ecc.
Siamo arrivati ai saluti, trasferimento all’aeroporto di Pakse dove prenderete il volo verso altra destinazione. Se volete essere trasferiti a Chongmek ultima cittadina del Laos prima di entrare in Thailandia bisogna aggiungere un piccolo supplemento.

 

Tasso di cambio euro/dollaro $0,90

Il prezzo si intende per persona.
€ 3.062 / persona

Condizioni di vendita

Come prenotare il pacchetto viaggio?

Per non rischiare di perdere la nostra offerta e/o la disponibilità delle strutture desiderate potete bloccare i prezzi pagando solo un acconto del 30% (che ci servirà per prenotare i servizi richiesti), mentre il saldo lo verserete comodamente entro 1 mese dalla partenza.

HappyViaggi in situazioni straordinarie, potrebbe richiedere una caparra pari al 50% per garantirvi un maggior risparmio, sarete voi a decidere.

I pagamenti ad Happy Viaggi possono essere effettuati con:

  • Bonifico Bancario in Thailandia
  • Bonifico Bancario in Italia (solo per voli internazionali e urgenze)
  • Carta di Credito o PayPal (+3,5% commissioni)
  • MoneyGram
  • Western Union

*NB. le commissioni bancarie di invio del denaro sono a carico dell'acquirente.


Volo aereo dall'Italia

Premesso che HappyViaggi non è interessata alla prenotazione della biglietteria internazionale, offre ugualmente questo servizio alla gentile clientela, ricordando che i voli internazionali vanno pagati per intero alla prenotazione.

In alcuni casi, con alcune compagnie i costi e/o la disponibilità dei voli internazionali possono variare nel corso di pochi giorni, soprattutto in caso di partenze imminenti. Se insieme ad un soggiorno ci fosse stata richiesta anche la quotazione del volo internazionale, Happy Viaggi declina ogni responsabilità in caso di aumenti ma si adopererà per cercare un volo che abbia all'incirca lo stesso prezzo.


Guide parlanti Italiano

In Thailandia le guide autorizzate parlanti italiano sono poche, prenotando per tempo sarà più facile per HappyViaggi reperirne. Cercheremo, sempre, di soddisfare le vostre richieste ma non possiamo essere responsabili per il livello di lingua parlata delle guide che sono libere professioniste e vengono autorizzate dal governo Thailandese.

Inoltre, durante la Peak Season (agosto, dicembre, gennaio) visto i tantissimi arrivi, HappyViaggi non può garantire al 100% la guida italiana, soprattutto in caso di prenotazione in prossimità della partenza. In tal caso la stessa potrà essere sostituita con una di lingua inglese (all'occorrenza potremmo aggiungere un accompagnatore italiano per la traduzione) o vi sarà assegnato il solo autista con l'assistenza telefonica in italiano per il cliente e in thai per l'autista. Decisione che prenderemo insieme alla gentile clientela.


Indisponibilità di una struttura ricettiva

La disponibilità degli hotel menzionati nel programma può variare nel tempo e và verificata al momento della effettiva prenotazione. Nel caso d'impossibilità di riservare un particolare hotel o di annullamento della prenotazione da parte del'hotel (per cause di forza maggiore o per altre cause organizzative), l'hotel in questione sarà sostituito da HappyViaggi con altro similare di pari o maggior valore. Per parte sua HappyViaggi si impegna a comunicare senza ritardi tale indisponibilità al cliente il quale avrà la possibilità di scegliere un'altra struttura tra quelle disponibili.


Early check-in o late check-out

Come in tutti gli Hotel del mondo il check-in è alle ore 13.00/14.00, il check-out alle ore 11.00/12.00. Al momento, in caso la struttura abbia stanze libere, potrebbe farvi entrare prima gratis o applicare secondo l'orario e le regole interne un tot % della tariffa giornaliera. Stessa cosa per il late check-out.

Per i motivi di cui sopra l'early check-in e il late check-out non possono essere prenotati da HappyViaggi a priori.


Polizza Annullamento Viaggio e Polizza Sanitaria

Siete preoccupati di dover versare un acconto diversi mesi prima della partenza? HappyViaggi vi offre la "Polizza Annullamento Viaggio" a costi molto contenuti anche per il solo acconto, in caso foste costretti a rinunciare al vostro viaggio.

La "Polizza Sanitaria" invece è assolutamete consigliata per la Thailandia e per gran parte dell'Asia dove la sanità è a pagamento a costi sicuramente non contenuti. Happy Viaggi collabora con le migliori compagnie italiane e mondiali come Europe Assistance, Allianz e Viaggisicuri, richiedici un preventivo e il fascicolo informativo.
Grazie.

HappyViaggi Co. Ltd

Tour Operator: N. 14/01889 TAT
TAT - Tourism Authority of Thailand
Capitale Sociale: 2.000.000 THB interamente versato
Partita IVA (VAT): 0105558129441
Indirizzo: 117 Soi Tonpho Bangkholaem
10120 Bangkok – Thailandia

I luoghi connessi

In questo viaggio visiterai questi affascinanti luoghi.

Il Laos. Guida Turistica

Scelto da chi è interessato a...

  • Riserve Naturali
  • Trekking
  • Costumi, Folklore