Isola di Koh Samed

Isola di Koh Samed

Koh Samed o Koh Samet

Panoramica mare spiaggia di Ao Pudsa, Isola di Ko Samet

Il paradiso si vede anche dalla terra ferma, "Ko Samed o Ko Samet" che dir si voglia si trova a pochissimi chilometri al largo di Rayong, nel Golfo di Thailandia.
"Koh Samet, Isola lontana dagli itinerari più turistici vanta un clima del tutto unico, secco ed asciutto, che la rende una meta davvero ideale in qualsiasi parte dell’anno".

A Koh Samet passerete giorni da sogno, dimenticando il resto del mondo. I thailandesi che vivono sull’isola rispecchiano la vera Thailandia, sorridenti, gentili e pronti ad aiutarvi in qualsiasi modo.
Koh Samet fa parte del Parco Nazionale di Khao-Laem Yah Ko Samet, zona protetta e preservata dal Governo Thailandese, per entrare bisogna pagare una tassa di pochi baht.
Una volta priva di elettricità oggi è migliorata da questo punto di vista ma la corrente rimane molto discontinua. Koh Samet è romanticamente priva per la maggior parte di strade asfaltate e di illuminazione. La sera per transitare nei sentieri che vi collegano a qualche punto di ristoro è consigliato avere con se una lampada tascabile.

 

Quando andare a Koh Samet? Clima e Meteo

Isole incontaminate della Thailandia: Ko Samed, spiaggia di Ao Prao

Koh Samet è meta consigliata per tutto l’anno!
Durante la stagione delle piogge (da Maggio a Ottobre) i monsoni soffiano da sud-ovest sul Mare di Andamane interessando in maniera sensibile tutte le isole sul versante occidentale della Thailandia. Ma, Koh Samet, sita nel Golfo di Thailandia, rimane protetta dalla lunga lingua di terra che va da Bangkok fino ai confini con la Malesia, all’estremo sud.
Durante la stagione calda invece i venti monsonici provengono da nord-est e riescono ad incanalarsi nel Golfo di Thailandia portando forte vento e qualche sporadica precipitazione nei mesi di Novembre Dicembre e Gennaio, soprattutto su Ko Samui, Ko Phangan e Ko Tao, risparmiando ancora una volta Koh Samet, che trovandosi molto internamente riesce a rimanere protetta.
Il suo continuo clima caldo mite, con poche piogge, aiuta però il prolificare delle zanzare che diventano molto fastidiose nelle ore notturne e alle prime luci dell’alba, premunirsi di repellenti facilmente acquistabili nei 7eleven (catena di Family Market aperta 24 ore su 24, presenti in quasi tutta la Thailandia). 

Attenzione:  a Koh Samet ci sono pochissimi bancomat (ATM) e sono presi d’assalto, se non volete rischiare di rimanere senza denaro è consigliato portarvi un fondo cash di riserva.

 

Come raggiungere Koh Samet

Isola di Ko Samed, natura selvaggia, mare incontaminato, Rayong, Thailandia

"Koh Samet è raggiugibile via terra in circa 2 ore e 30 mintui da Bangkok con mezzo privato (200km circa dalla Capitale) o con Autobus in circa 4 ore. Si arriva alla città di Rayong (a 70km circa da Pattaya) e da li ci si imbarca per l’isola, ci vogliono circa 20 minuti di barca veloce o 40 minuti di traghetto per arrivare".
Il principale porto di attracco di Koh Samet è Nadan Pier dal quale potrete raggiungere le altre spiagge tramite Songthaew (tipico taxi furgonato thailandese). A Koh Samet non è facile circolare quindi le barche a seconda delle destinazioni e del servizio richiesto vi possono portare dalla terra ferma direttamente alla spiaggia dell’Hotel che avete prenotato. 
"Da Rayong per Koh Samet le imbarcazioni partono da 3 porti diversi: Ban Phe (il principale) , Seree Phe Pier e Nuan Tip Pier. Gli orari dei trasferimenti via mare vanno dalle 08.00 del mattino alle 17.00 del pomeriggio, le barche partono ogni 30 minuti o ogni ora anche e soprattutto quando sono piene!"

 

Escursioni attività diving e snorkeling a Koh Samet

"Le attivitá sulla piccola Koh Samet non sono moltissime, oltre al relax e ai fantastici massaggi thailandesi direttamente sulla spiaggia, partono escursioni diving e snorkeling verso le isole facenti parte del Parco Marino di Koh Samet, ricche di reef e qualche punto di immersione: Koh Thala, Koh Kudee, Koh Plateen e Koh Kharm".
Per gli amanti della Pesca d’Altura si organizzano battute di pesca con partenze giornaliere.

 

Quali sono le spiagge più belle di Koh Samet?

Ao Wong Duan beach, Ko Samed Island, Thailand

Le spiagge più frequentate e con ottime strutture alberghiere si trovano nella parte orientale di Koh Samet. La parte occidentale è rocciosa e quindi poco frequentata ma racchiude in se un tesoro di inestimabile valore, la spiaggia Ao Phrao. Lunga, tranquilla con sabbia bianca finissima, le sue acque sono trasparenti e popolate da una fauna marina incontaminata, da qui potrete godere di tramonti mozzafiato.
Il porticciolo principale di attracco è nella parte nord di Koh Samet (Nadan Pier), vicino alla spiaggia di Ao Hin Khok, troverete una statua della Sirenetta a darvi il benvenuto.
Da nord andando verso sud, abbiamo le spiagge di Ao PhudsaAo Nuan molto carine e preservate.
Ao Cho, Ao Thian e soprattutto Ao Wong Duan sono quelle maggiormente frequentate dal turismo perchè facili da raggiungere e in grado di offrire un barlume di vita notturna. E ancora, le selvagge e incontaminate Ao Wai, Ao Kiu Na Nok e Ao Karang.

"Per tutti coloro che vogliono visitare la poco turistica e preservata Koh Samet, vogliamo precisare che non vi sono strutture alberghiere di lusso ne tantomeno le grandi catene internazionali! L'Isola è punteggiata di piccoli Resort con Bungalow, in mano ai pochi thailandesi a cui il governo ha dato il permesso di costruire con l'ordine di preservare l'habitat". 
I ritmi del personale sono blandi e l'inglese è mediocre. A chi  vuole la massima perfezione in fatto di pulizia, comfort e professionalità consigliamo di scegliere mete diverse, più turistiche.

 

Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio in Thailandia o Asia?
Contattaci via e-mail descrivendo le tue esigenze di viaggio o compila il form presente su ogni pagina del nostro sito! 
Un consulente Happy Viaggi ti contatterà
 entro le prossime 24 ore.

  • Natura
  • Immersioni & Snorkeling
  • Massaggi Spa Benessere
  • Isole incontaminate