Khao Lak, provincia di Phang Nga

Khao Lak, provincia di Phang Nga

Khao Lak, Phang Nga e la Baia delle Meraviglie

Vista sulla Baia di Phang Nga Sud Thailandia

"Phang-Nga" è tra le province più belle e interessanti di tutto il territorio thailandese. In un area che si estende per circa 4172 kmq si possono trovare immense foreste ricche di cascate e corsi d'acqua per chi ama effettuare il trekking a piedi o a dorso di elefante.
Ma, le zone più ambite dal turismo sono: "Khao Lak" affacciata a est sul mare di Andamane, gli arcipelaghi delle "Similan e Surin Islands" famose per le barriere coralline multicolori a nord ovest, dove poter praticare il "diving e lo snorkeling" e la"Baia delle Meraviglie" nel Parco Nazionale di Ao Phang Nga a sud est.

 

James Bond Island e Isole Koh Yao

Vista dall'Isola James Bond sulla Roccia Koh Tapu

Nel Parco Marino di Ao Phang Nga troviamo la famosissima James Bond Island, qui fu girato il film 007 Licenza di Uccidere. Rimangono impresse nella mente di tutti le immagini della bellissima attrice Ursala Andress che affiora dalle acque limpide dell'Isola. Sullo sfondo "Koh Tapu", la roccia a strapiombo sul mare appare su tutti i depliant e fotografie che pubblicizzano la Thailandia.
Zona fantastica per immersioni, snorkeling, kayak e canoa o per farsi portare alla scoperta di spiaggette nascoste dove potersi crogiolare al sole amoreggiando con il proprio partner.

Appena più a sud le due isole incontaminate Koh Yao Yai e Koh Yao Noi, in parte anch'esse Parco Nazionale (subito a est dell’isola di Phuket). Koh Yao Noi la più sviluppata. Gli abitanti sono discendenti degli zingari del mare e vivono prettamente di agricoltura, pesca e turismo. Sulle isole la religione prevalente è l’islam quindi vi preghiamo di porvi in maniera adeguata nei loro confronti! Le spiagge nord occidentali delle 2 Isole Koh Yao sono quelle più spettacolari perché da qui si gode di una vista fantastica sulla Baia delle Meraviglie e perché poco interessate dalle basse maree che invece rendono fangose tutte le altre spiagge. A coloro che predilogono vivere la vera Thailandia consigliamo vivamente di soggiornare alle Isole Koh Yao!

 

La località di Khao Lak

Spiaggia di Khao Lak Phang Nga

"Un litorale di 20km sul Mare di Andamane, acqua limpida e tiepida, lunghe distese di sabbia candida e dorata punteggiate di palme da cocco, sullo sfondo colline ammantate di giungla. Khao Lak zona incontaminata che rispecchia il quieto vivere thailandese, pace e relax ma con strutture alberghiere in grado di offrire il massimo del comfort".

Partendo da sud andando verso nord incontriamo le spiagge di fine sabbia dorata: Poseidon beach, Merlin beach e Sunset beach.
La spiaggie principali di Khao Lak sono Nang Thong Beach (in mezzo Lah-own beach) e appena a più a nord la tranquilla Bang Niang beach.
Nel tempo libero, se stanchi di prendere il sole, potrebbe essere un buona alternativa passare mezza giornata a Khao Lak Town, un concentrato di mercatini, ristoranti e hotel dove pranzare e fare shopping.
Continuando verso nord incontriamo Pakarang beach e poi le bellissime spiagge candide di Coconut beach e Ao Thong beach o White Sand beach (le migliori secondo noi) ... e ancora Pakweep beach, Bang Sak beach e la remota Bang Muang beach.

"Khao Lak è consigliata anche a chi ama fare immersioni perché è da qui che partono le  migliori escursioni e crociere verso le Similan e Surin Islands". Le partenze sono possibili anche da Phuket ma vorrebbe dire doversi svegliare un ora e mezza prima al mattino per coprire il tragitto fino a Khao Lak.

 

Le isole Similan

Isole Similan: escursioni Diving Snorkeling

Di fronte a Khao Lak troviamo questo gruppo di 9 isole che formano l'arcipelago di Mu Koh Similan, nel 1982 è stato dichiarato Parco Nazionale per preservare le rare specie animali in superficie e la variegata vita sottomarina: Ko Similan la più grande, Ko Bangu, Ko Payu, Ko Hok, Ko Ha, Ko Miang, Ko Payan, Ko Payang e Ko Huyong. Letteralmente in Yawi (dialetto malese da cui provengono gli antichi pescatori di queste isole) Similan significa "9" però dal 1998 anche le più remote "Koh Bon e Koh Tachai" sono state aggiunte al Parco Marino. In certi periodi dell'anno a Ko Huyong sono vietati gli sbarchi turistici in quanto le tartarughe marine vanno a deporre le uova.

Nella parte terrestre dell'Arcipelago tra le tante varietà animali che si possono avvistare troviamo: il Nicobar, il Varano delle Mangrovie, la Volpe Volante, pappagalli, buceri, aquile di mare ...

Le Similan però sono apprezzate e conosciute per le bellezze sottomarine, principalmente si possono incontrare due tipi diversi di fondali: nella parte orientale barriere coralline che dalle spiagge digradano dolcemente, mentre nella parte occidentale grossi massi granitici formano archi e passaggi che nascondono una varietà infinita di fauna e flora marina.

Probabilmente il posto migliore dove fare immersioni è l'Elephant Head Rock (la Roccia a Testa di Elefante), altri siti molto apprezzati sono North Point, Boulder City e Deep Six.

 

Le Isole Surin

Arcipelago delle Surin Island

A Nord delle Similan troviamo le Mu Ko Surin arcipelago composto da 5 Isole dichiarato Parco Nazionale nel 1981: Ko Surin Nuea, Ko Surin Tai, Ko Ri, Ko Kai, e Ko Klang. Koh Surin Nuea e Koh Surin Tai le più grandi. Nonostante diverse barriere coralline siano state colpite ferocemente dallo tsunami nel 2004 questi posti conservano una bellezza sottomarina ineguagliabile. Richelieu Rock a 18 km a est del gruppo di Isole è considerato dalle riviste mondiali del settore come tra i "10 posti più belli al Mondo dove immergersi". Per preservare l'area dalla crudele avidità di denaro delle agenzie turistiche e dei bracconieri l'arcipelago è costantemente controllato e rimane aperto al turismo solo da novembre ad aprile. Nelle sue acque sono frequenti gli avvistamenti di Mante, Delfini e Squali Balena.

 

Meteo e clima. Quando andare a Khao Lak

Viaggio Vancanza a Khao Lak provincia di Phang-Nga

"I venti monsonici svolgono un ruolo importante nell'ecosistema della Baia di Phang-Nga, il periodo migliore per esplorare questi fantastici fondali va da novembre ad aprile quando le temperature sono più miti e i venti soffiano leggeri rendendo il mare calmo e la visibilità sottamarina ottima, spesso fino a 40 metri".

 

Khao Lak: tour, crociere diving e snorkeling

Diving Immersioni Isole Surin Similan

"Con partenza da Khao Lak vengono organizzate escursioni giornaliere alla scoperata degli arcipelaghi Similan e Surin, potrete soffermarvi a prendere il sole in lingue di sabbia paradisiache facendo il bagno e nuotando in acque cristalline".

"Le sessioni di immersioni e/o snorkeling solitamente sono 3 ad escursione", cibo, acqua e attrezzatura compresi nel prezzo. Stessa cosa per le "crociere snorkeling e diving" con l'aggiunta della sessione notturna facoltativa, si va da un minimo di 3 giorni 2 notti sino a 10 giorni 9 notti. I prezzi sono variabili, molto dipende dalla durata del tour, dal lusso della nave, dal numero dei partecipanti e dai servizi offerti durante la crociera.
Alle Isole Surin vengono anche organizzati tour a costi contenuti con pernottamento in tenda o in bungalow spartani.

 

Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio in Thailandia?
Compila il form presente su ogni pagina del nostro sito o scrivi a info@happyviaggi.com descrivendo le tue esigenze di viaggio!
Un consulente HappyViaggi ti ricontatterà entro le prossime 24 ore. Grazie

  • Snorkeling, Diving
  • Mare Isole Esclusive
  • Riserve Naturali