Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak

Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak

Uno degli spaccati più interessanti della cultura e delle tradizioni Thai, ad appena 80 km da Bangkok. Un’attrazione che esula dalla visita continua di templi e musei tipici della Capitale, un mix di avventura, natura e tradizioni molto intrigante, che accontenta sia grandi che bambini. 
Alla visita del mercato galleggiante di Damnoen Saduak è possibile collegare quella allo strabiliante Mercato sulla Ferrovvia di Maeklong e all'altro Mercato Galleggiante di Amphawa. Ma non solo, nelle immediate vicinanze si trovano un Campo Elefanti e un Parco Tigri per coloro che vogliono provare l’ebrezza di un trekking a dorso di elefante e di accarezzare le tigri asiatiche facendo video e scattando fotografie.

Damnone Saduak Floating Market, Ratchaburi provincia ad 80km da Bangkok

Correva l’anno 1866 quando il Re Rama IV Mongkut (regno 1851 – 1868) diede ordine di costruire dei “canali artificiali che unissero il fiume Taachin ed il fiume Maeklong” per facilitare il commercio e il trasporto dei prodotti agricoli e ittici della zona.
La costruzione fu terminata nel 1868, ingenti quantità di frutta, verdura e pesce venivano convogliate al mercato sul fiume di Damnoen Saduak e battuti all’asta, la merce poi finiva e finisce ancora oggi nei mercati della vicina Bangkok. In questo habitat avere una barca era condizione imprescindibile per il sostentamento di ogni nucleo familiare.

 

Visita al Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak

Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak, Bangkok, Thailandia

“I canali di Damnoen Saduak rappresentano un vero e proprio dedalo di viuzze labirintiche costruite sull’acqua che collegano la province di Ratchaburi, Samut Sakhon e Samut Songkhram”.
Oggi il mercato galleggiante di Damnoen Saduak come tutti i mercati galleggianti thailandesi si è un pochino trasformato volgendo lo sguardo al turismo, le grandi aste non esistono più perchè la merce viene acquistata direttamente nelle abitazioni e trasportata via terra a Bangkok. È rimasta viva la vendita di frutta e verdura in modiche quantità e sono comparse le bancarelle per turisti con oggettistica, antiquaritato, vintage e souvernir … dalle barche si possono acquistare anche cibo e bevande. La zona di Damnoen Saduak è rinomata per la sua cucina tipica, provate il famoso Kway Tiao Muu Deng con i vermicelli, rimarrete piacevolmente sorpresi dalla bontà. Fantastici i gamberoni giganti al barbecue con salsa piccante.

Il fulcro del mercato galleggiante di Damnoen Saduak si allunga su circa 50 metri dove veramente si può acquistare di tutto ed addirittura fare foto con grandi pitoni, scimmiette stranissime, iguana e lemore.
Ma, ridurre la vista del mercato galleggiante a questa unica parte sarebbe veramente limitante!

 

Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak:
escursione in barca sui canali, tipi di barche, durata e prezzi

Tour in Long Tail Boat tipica imbarcazione Thailandese: Damnoen Saduak Floating Market

"Fare il mercato galleggiante di Damnoen Saduak in barca arricchirà tantissimo la vostra gita, rendendola indimenticabile".
Vi sembrerà di essere in uno dei tanti film visti sulla Thailandia, nei quali piccole imbarcazioni a motore attraversano velocemente canali d’acqua nascosti tra la fitta vegetazione esotica, scorgendo case palafittate in legno, vecchiette che lavano i panni sul fiume, bambini sorridenti che nuotano allegramente e uomini che calano le reti da pesca per assicurarsi il pranzo. Sporadicamente qualche uccello strano dal canto melodioso o varani d’acqua dolce intenti a scaldarsi sotto i raggi del sole tropicale.
Durante il tragitto i barcaioli secondo il vostro volere vi fermeranno in aclune aziende familiari intente a produrre lo zucchero estratto dai germogli di palma da cocco e/o in un tempio affacciato sull’acqua, ricco di fascino, dove il tempo sembra essersi fermato, Wat Charoen Temple.

1 - Il tipo di barca, l’unica, che può farvi godere appieno dello strabiliante spettacolo è di piccole dimensioni, ha il motore e può contenere 6 persone. Si prende circa 2 km prima, riesce a passare agevolmente ovunque fino ad arrivare ed attraversare il centro del mercato per poi ritornare al punto di imbarco.

2 – Poi, ci sono le barche a motore da 12 posti, queste partono circa 3 km prima ma non possono passare nei canali stretti, ne tantomeno nel fulcro del mercato, si limitano solamente a solcare i canali e i bracci di fiume più grandi.

3 - Infine le barche a remi, si prendono al centro del mercato galleggiante, guidate soprattutto da persone anziane, visto l’immenso traffico riuscirete a muovervi con grande difficoltà vedendo veramente poco.

Con la barca a remi si può scegliere di fare 30 minuti fino ad un massimo di 1 ora. Con le barche a motore si va da 1 ora sino a 2 ore. A parità di durata il costo della barca piccola a motore è un 20% in più rispetto agli altri 2 tipi, facile intuire il perchè!

“Il Damnoen Floating Market è aperto tutti i giorni dalle ore 07.00 alle ore 13.00”.

 

Mercato Galleggiante di Damnoen Saduak: 
come arrivare da Bangkok, orari e mezzi di trasporto

Damnoen Saduak Floating Market: Wat Charoen Temple

Dal Southern Bus Terminal di Bangkok ci sono diverse partenze giornaliere per Damnoen Saduak. Da Sai Tai Kao Pinklao, nelle immediate vicinanze, invece partono minivan in comune ogni ora dalle 07.00 fino alle 18.00. Arrivati sul posto potete muovervi tramite Tuk Tuk (tipici ape taxi) o Songthaew (tipici minibus aperti, adibiti a taxi).

Per coloro che vogliono visitare non una ma due o più delle tante attrazioni presenti a Damnoen Saduak e zone limitrofe, consigliamo l’affitto di mezzi di trasporto privati con partenza da Bangkok.
Sicuramente pagherete qualche euro in più ma avrete un servizio e una comodità ineguagliabili!

 

Hai bisogno di assistenza per organizzare il tuo viaggio in Thailandia?
Compila il form presente su ogni pagina del nostro sito o inviaci una e-mail descrivendo le tue esigenze di viaggio!
Un esperto Happy Viaggi ti ricontatterà entro le prossime 24 ore.
Buona Vacanza

  • Mercati Tradizionali
  • Costumi, Folklore