Vang Vieng, città dell’avventura

Vang Vieng, città dell’avventura

Vang Vieng è una piccola cittadina del Laos situata nella provincia di Vientiane, accovacciata sul fiume Nam Song tra grandi scogliere carsiche e vivaci risaie verdi sullo sfondo.

Vang Vieng, Laos

Con il nome di Mouang Song nasce nel 1353 come punto di sosta principale per coprire il traggitto tra Luang Prabang e Vientiane, fu ribattezzata Vang Vieng nel 1890 durante il dominio coloniale francese. Ebbe una forte espansione tra il 1964 e il 1973 perché importante base aerea americana nel corso della Guerra del Vietnam (1960-1975). In tempi più recenti Vang Vieng è cresciuta notevolmente grazie all'afflusso dei viaggiatori zaino in spalla che prediligono il turismo d'avventura immerso in meravigliosi contesti naturali.

 

Come arrivare a Vang Vieng

Vang Vieng, Laos: tribù di montagna, villaggi etnici

La città di Vang Vieng non ha Aeroporto. Si può arrivare via terra da Luang Prabang in circa 6 o 7 ore (180km) d’auto o bus e da Vientiane in circa 4 o 5 ore (120km). Sebbene la distanza tra queste città non sia così elevata i tempi di percorrenza diventano abbastanza incerti a causa del continuo susseguirsi di alture con curve e tornanti ma il tragitto merita perché paesaggisticamente strabiliante, con interessantissimi spunti fotografici. Soprattutto nel tratto Vang Vieng – Luang Prabang sono presenti coltivazioni di riso a terrazza e villaggi etnici tribali.
Non avendo il Laos sbocchi sul mare le strade che lo collegano alla Thailandia sono le più battute dal turismo, non ce ne vogliano la vicina Cambogia e il vicino Vietnam ma non c’è paragone con la bellezza del mare e delle isole thailandesi. Ecco allora che la rotta Bangkok – Nong Khai via treno (consigliato) o via bus in 14 ore permette di giungere al confine col Laos e da lì arrivare a Vientiane in 30 minuti. Facile poi proseguire per Vang Vieng.

 

Il clima di Vang Vieng

Vang Vieng, Laos: lavoro nei campi di riso

Da Novembre a Marzo è il periodo migliore per visitare Vang Vieng, il clima è costantemente caldo e secco, perfetto per le attività a stretto contatto con la natura, le temperature medie giornaliere si attestano sui 27°. Marzo Aprile e Maggio invece sono i mesi più caldi, le temperature arrivamo a raggiungere i 35/40°, l'umidità è alta. Da Giugno ad Ottobre entriamo nella stagione delle piogge (temperature medie 25°) ma Vang Vieng nei mesi di Luglio e Agosto rimane la meta preferita dei viaggiatori europei perché protetta dalle montagne, le piogge arrivano perlopiù di notte e vanno ad arricchire i corsi d’acqua sui quali si svolgono molte delle attività per cui è ammirata …

 

Cosa fare e cosa visitare a Vang Vieng

La campagna che circonda Vang Vieng è piena di opzioni per escursioni giornaliere da riempire facilmente una settimana: le decine di grotte nelle formazioni calcaree, le cascate, i corsi d’acqua, le vaste coltivazioni di riso e i villaggi delle minoranze etniche meritano di essere visitati. Se camminare non fa per voi si possono noleggiare biciclette o motociclette nei vari punti vendita della città.
Per esplorare le aree fuori città ci sono gli autobus locali oppure è possibile noleggiare un tuk-tuk.

Gite in Mongolfiera, Hot Air Balloon

Cosa fare a Vang Vieng, Laos: gita in mongolfiera

le gite in mongolfiera durante la stagione secca sono l’attrattiva principale di Vang Vieng. Le corse di solito durano circa 45 minuti ed è uno dei modi migliori per ammirare il meraviglioso scenario panoramico della zona.

Kayak, Tubing, Rafting sul fiume Nam Song

Cosa fare a Vang Vieng, Laos: kayak, canoa, tubing

sul fiabesco Nam Song River è divertente trascorrere un pomeriggio facendo kayak o rafting o lasciandosi semplicemente trasportare dalla corrente tramite le camere d’aria delle gomme (tubing). Parecchi i punti vendita sul fiume dove poter affittare i mezzi per scorrazzare nell’acqua, offrono anche cibo bevande e ombra.

Yoga a Vang Vieng

Cosa fare a Vang Vieng, Laos: sessione di yoga

sessioni di yoga giornaliere sono disponibili in diverse strutture alberghiere, secondo noi i corsi migliori sono tenuti al Silver Naga hotel da un istruttore internazionale di lunga esperienza.

Le Grotte calcaree di Vang Vieng

Ma Vang Vieng è anche un paradiso per gli speleologi infatti le formazioni carsiche che la circondano sono ricche di grotte attraversate da corsi d’acqua:

Tham Jang cave (Tham Chang):

Cosa vedere a Vang Vieng, Laos: grotta Tham Jang o Tham Chang

fu utilizzata come rifugio per sfuggire alle cruente uccisioni dei predatori cinesi all’inzio del XIX secolo.

Tham Nam, Tham Sang, Tham Hoi caves:

Cosa visitare a Vang Vieng, Laos: Elephant Cave, Grotta dell'Elefante

una delle escursioni più apprezzate dai visitatori permette di esplorare in mezza giornata (anche autonomamente) Tham Sang, Tham Hoi, Tham Loup e Tham Nam: tutte grotte visitabili a piedi, situate 13km a nord di Vang Vieng lungo la statale 13.  Tham Sang o "Grotta dell'Elefante" è una piccola caverna con all’interno alcune immagini religiose e una impronta del Budda (meglio visitarla la mattina quando la luce entra nella grotta). Da Tham Sang un sentiero si snoda per circa 1km solcando le risaie fino agli ingressi delle grotte Tham Hoi e Tham Loup. Il percorso non è ben in vista ma i bambini del posto saranno felici di indicarvi la strada in cambio di una piccola mancia. L'ingresso a Tham Hoi è sorvegliato da una grande figura del Budda, la grotta si snoda per 3km attraverso la roccia calcarea e un lago sotterraneo fino ad arrivare a Tham Loup: una grande grotta con imponenti stalattiti e stalagmiti. Circa 400m a sud di Tham Hoi, lungo un percorso ben segnalato si raggiunge Tham Nam: la grotta è lunga circa 500 metri e davanti al suo ingresso scorre un affluente del fiume Nam Song. Se hai ancora energie, da Than Nam un altro sentiero si allunga verso sud per 2km seguendo un ruscello fino a Tham Pha Thao: una grotta lunga un paio di chilometri con una piscina naturale nel mezzo. Altrimenti da Tham Nam puoi optare per una facile passeggiata di 1km e tornare a Tham Sang. Se volete andare in tranquillità e fare tutto organizzato le agenzie solitamente offrono la gita di una giornata includendo la guida per il trekking, il kayak sul fiume, le camere d’aria (tubing) per attraversare i corsi d’acqua e i trasferimenti da per e hotel.

Arrampicata, Rock Climbing

Vang Vieng, Laos, cosa fare: arrampicata, rock climbing

in pochi anni le pareti calcaree intorno a Vang Vieng si sono guadagnate la fama di essere tra le migliori del sud est asiatico su cui arrampicarsi. Sono state identificati più di 200 percorsi, per la maggior parte vie chiodate disegnate vicino o all’interno delle grotte. I punti più popolari sono Tham Non (Sleeping Cave) e il vicino Sleeping Wall. Il periodo migliore per arrampicarsi va da Maggio a Ottobre.

I templi buddisti di Vang Vieng

I templi di Vang Vieng non sono bellissimi ma comunque interessanti, potrebbe essere piacevole visitarli in giornate in cui non si ha voglia di fare escursionismo e magari è nuvoloso o piove. Si trovano tutti in centro città uno vicino all’altro …

Wat That:

Cosa visitare a Vang Vieng, Laos: tempio Wat That

il più grande e importante di Vang Vieng, un tempio in funzione, con parecchi monaci residenti. La sala delle cerimonie presenta diverse statue del Budda e interessantissimi affreschi, la costruzione più antica del complesso è il Chedi in pietra che secondo la mitologia buddista rappresenta il Monte Meru: la casa degli Dei situata al centro dell’universo.

Wat Kang:

Cosa vedere a Vang Vieng, Laos: tempio Wat Kang

è un piccolo tempio buddista eretto all'estremità nord della città, il periodo della sua costruzione non è dato saperlo ma la sala delle ordinazioni risale al 1938, interessanti i suoi dipinti interni ed esterni. Caratteristica la torre a tamburo e le due grandi statue del Budda in meditazione, una seduta e una sdraiata.

Vale la pena di visitare anche Wat Si Sou Mang e Wat Simixay Yaram.

Morning Market Vang Vieng

Cosa visitare a Vang Vieng, Laos: Morning Market, mercato del mattino

si trova in centro città nei pressi dei templi sopracitati, è il mercato tradizionale degli alimenti freschi: pesce, carne, frutta e verdura. Vi consigliamo di andarci al mattino presto quando è molto affollato ed è facile incontrare gli abitanti dei villaggi etnici scesi dalle alture per andare a scambiare le loro merci.

Nam Xai viewpoint

Vang Vieng, Laos: punto parnoramico Nam Xay viewpoint

si trova 10km a ovest dal centro di Vang Vieng, bisogna attraversare il ponte per arrivare sull’altra sponda del Nam Song e seguire la direzione per Blue Lagoon, ad un certo punto vedrete l’indicazione sulla sinistra, arrivati al parcheggio continuate a salire per 20 minuti.  Nam Xai è uno dei punti panoramici più strabilianti del Laos, una gemma che pochi conoscono, da qui avraete una vista a 360° sui paesaggi circostanti ricchi di scogliere frastagliate e campi di riso.

Tham Phu Kham e Blue Lagoon

Cosa visitare a Vang Vieng, Laos: Blue Lagoon o Laguna Blu

invece di girare a sinistra per Nam Xai continuate diritti poi salite per 200 metri e arriverete a Tham Phu Kham cave: nella prima caverna si trova un altare con un Budda disteso di 3 metri e altre immagini sacre dove i laotiani vanno a pregare e a portare gli incensi. Da qui si può proseguire attraverso un labirinto di gallerie e caverne (ricche di stalattiti e stalagmiti) che si diramano profondamente nella montagna ma fate ben attenzione perché alcuni tratti sono bui, altri hanno la roccia frastagliata e altri ancora sono molto scivolosi! Portate con voi una torcia e delle buone scarpe da trekking.
Da Tham Phu Kham cave continuando diritto si arriva a Laguna Blu (Blue Lagoon): una grande e immensa piscina naturale dall’acqua refrigerante blu cristallina dove tuffarsi e rinfrescarsi dopo il caldo patito durante l’escursione. Soprattutto il sabato e la Domenica il posto è molto frequentato dai laotiani e potreste trovare affollato, in questo caso continuate fino a Blue Lagoon 3, 14km più avanti, qui troverete un contesto idilliaco.

Centro SAE LAO

Cosa vedere a Vang Vieng, Laos: center SAELAO project

si trova nel villaggio di Nathang, 7km a ovest dal centro di Van Vieng, dopo il bivio per Nam Xai viewpoint ma prima di Tham Phu Cam e Blu Lagoon. Questo progetto è stato istituito dal governo per fornire opportunità di sviluppo sostenibile alla comunità locale. Si può partecipare come volontari insegnando l'inglese agli abitanti del villaggio, aiutando con l'agricoltura biologica e costruendo edifici sostenibili nell'area, oppure chi è solo di passaggio può visitare il ristorante in loco gestito dalla comunità locale e provare alcuni deliziosi piatti laotiani.

Kaeng Nyui viewpoint e cascate

Cosa fare a Vang Vieng, Laos: trekking alle cascate Kaeng Nyui waterfall

Kaeng Nyui è un punto panoramico 7km a est di Vang Vieng. Con una piacevole passeggiata di 5 minuti si raggiunge la prima di numerose cascate più piccole in cui è anche possibile nuotare, camminando per altri 10 minuti si raggiunge la cascata di Kaeng Nyui: l'acqua cristallina scende giù per 30 metri, alla base si può passare qualche ora divertente facendo il bagno.

 

Cosa mangiare a Vang Vieng

Vang Vieng, Laos: cibo tipico Laotiano, Lao food

Se state cercando qualcosa di appetitoso da mangiare a Vang Vieng allora non potete perdervi la carne alla griglia che gli street food preparano sul lungofiume la sera. Consigliamo di provare il “Sin Dad” carne alla brace o il “Naam Khao” palline di riso mescolate con una pezzetti di maiale … come da tradizione il cibo laotiano viene sempre servito in piatti con insalate locali, erbe e altri aromi a scelta in modo da poter personalizzare il pasto.
Se camminate a sud verso l’ospedale ci sono ristoranti sul fiume adiacenti agli hotel che servono dell’ottimo Lao e Thai food. Il Thavonsouk Resort, l'Elephant Crossing e il Thavisouk Hotel oltre ad offrire cibo eccellente a prezzi modici, sono puliti e hanno una vista incantevole sul fiume.
Attenzione: alcuni ristorantini di Vang Vieng nel menu sfoggiano piatti o bevande dove appare la scritta “Happy”, non ordinateli se non volete effettivamente sballarvi con funghi allucinoggeni!

 

Hai bisongo di aiuto per organizzare la tua vancanza in Laos o Sud Est Asia?
Compila il form presente su ogni pagina del nostro sito o scrivi a info@happyviaggi.com raccontandoci le tue esigenze di viaggio!
Un consulente HappyViaggi ti ricontatterà entro le prossime 24 ore

  • Trekking
  • Yoga, Ritiro Spirituale
  • Canoa, Kayak