Cambogia

Cambogia

​Guida Viaggio

Latitudine 11° 33′ 44″ N – longitudine 104° 54′ 57″ E

La Cambogia è un Paese entusiasmante, nulla nel sud est Asia supera la bellezza e la grandiosità della Valle di Angkor nella provincia di Siem Reap. Oltre alla grande eredità lasciata dall’Impero Khmer (IX – XV secolo) il Paese ha tanto altro da offrire al turismo! Una Capitale piccola ma molto interessante dal punto di vista storico culturale e paesaggistico, le spiagge incontaminate a sud ovest (Sihanoukville  la località mare di maggior importanza, le Isole Ko Rong e Ko Rong Saloem ...), il grande fiume Mekokg , una cultura stimolante e una delle popolazioni più ospitali dell’intero continente.

La Cambogia non può essere annoverata tra le mete del turismo raffinato ma è proprio questo che la rende interessante ed estremamente affascinante agli occhi dei tanti visitatori!  Armatevi  di santa pazienza  e spirito di adattamento e venite in questo paese stupendo, ideale sia per un’avventura che per una vacanza rilassante.

 

Territorio e confini della Cambogia

Mappa Cartina Geografica Cambogia

La Cambogia ha una superficie di circa 181,62kmq circa, confina a ovest con la Thailandia a nord con il Laos ed a est con il Vietnam, a sud ovest si affaccia per circa 200km di litorale sul Golfo del Siam. Le 2 principali caratteristiche topografiche della Cambogia sono il fiume Mekong che in alcuni tratti raggiungere i 5km di larghezza (nasce in Tibet e attraversa la Cambogia per circa 500km e passa per un breve tratto in Vietnam prima di sfociare nel Mare Cinese) e il grande lago Tonle Sap (lago ittico che varia da 1 a 10 metri di profondità e dai 2700kmq a 16000kmq di superficie secondo la stagione calda secca o quella delle piogge).

 

Popolazione ed Economia della Cambogia

Stimare la popolazione Cambogiana è assai difficile visto che ha una natalità annua del 2,4%, al contrario dell’Italia sono tantissimi i bambini e i giovani e pochi gli anziani che hanno una longevità media di vita di 60/65 anni.  Oltre il 40% dei cambogiani ha meno di 15 anni. Ad oggi la cambogia ha circa 16milioni di abitanti. La Capitale Phnom Penh è la città più popolosa insieme a Siem Reap, Battambang e Sihanoukville (i centri di maggior interesse turistico), la provincia di Kompong Cham è la più popolata, circa il 14% dell’intera popolazione.
Il 96% della popolazione è di etnia Khmer, il restante 4%  è divisibile tra etnie di origine chinese, vietnamita e cham.
La maggior fonte di sostentamento del popolo Cambogiano e l’agricoltura, l’allevamento e la pesca. L’elemento principale che aiuta ed influenza fortemente la cresciata della Cambogia è certamente il turismo.

 

Religione

L’induismo si diffuse parallelamente al buddhismo tra il I e il XV secolo. Nel periodo pre-angkoriano l’induismo consisteva essenzialmente nel culto del Dio Harihara (Shiva e Visnhu in una stessa divinità), durante la civiltà angkoriana  Shiva divenne il Dio preferito ma nel XII secolo cedette lo scettro a Visnhu. Il Buddhismo fece il suo ingresso tra il XII secolo e il XV secolo ma durante la dittatura dei Kmer Rossi capeggiati da Pol Pot (1974 – 1979) furono uccisi e trucidati la maggior parte dei monaci buddhisti  cambogiani e distrutti più di 3500 templi, dal 1980 il buddhismo tornò ad essere la religione di stato ed iniziò una campagna di restauro e ricostruzione ancora oggi visibile su tutte le strade della Cambogia. Ad oggi la religione ufficiale è il Buddhismo Theravada.

 

La Bandiera della Cambogia

Cambaodia Flag Bandiera delal Cambogia

La bandiera della Cambogia attuale è formata da due strisce blu orizzontali più sottili ai lati e una grossa striscia rossa orizzontale centrale dove è riportata il tempio di Angkor Wat, simbolo della Cambogia.

 

Oridinamento Politico

La Cambogia è una monarchia parlamentare, dal 7 ottobre 2004 il Re è il 64enne Norodom Sihamoni salito al trono dopo l’abdicazione volontaria da parte del padre Norodom Sihanouk, la madre del Re ex Regina della Cambogia Norodom Monineath vanta origini italiane, il vero nome infatti è Paule-Monique Izzi. L’attuale Re della Cambogia non ha ne moglie ne figli, alla sua morte i successori saranno i Principi di sangue suoi collaterali tra i quali il Consiglio della Corona sceglierà il successore.

Il potentissimo primo ministro della Cambogia è Hun Sen (il nome completo del suo titolo onorofico è Samdach Akkak Moha Sena Padey Dekjo Hun Sen) nato nel 1952 a Kompong Cham. Già a 20 anni militava nelle file dei combattenti Khmer Rossi, un uomo che seppe nel corso degli anni schierarsi dalla parte giusta al momento giusto tenendono sempre ben salde le redini del potere! Nel 2013 vincendo le elezioni per la quarta volta Hun Sen divenne il primo ministro con il mandato più longevo di tutto il Sud Est Asiatico.

 

Cosa Visitare? Tour classico della Cambogia

Angkor Wat Cambogia Valle dei Templi Siem Reap Valley Cambodia

Programma completo di templi, spiagge e capitale da qualsiasi direzione lo percorriate! Qualunque sia il vostro programma viaggio la Cambogia rimane un peaese molto piccolo, un mese circa sarà necessario per visitare quasi tutte le località più belle, nonostante le strade siano per la maggior parte dissestate.
È quasi d’obbligo la visita di Phenom Penh: Museo Nazionale, Palazzo Reale, Pagoda D’Argento e il mercato tradizionale Psar Tuol Tom Pong, della Capitale potrete gustare inoltre la sua frizzante vita notturna.
Proseguite verso ovest raggiungendo Sihanoukville, la capitale balneare della Cambogia famosa per la succolenta cucina speziata a base di pesce, tornate indietro passando per Phenom Penh e via Mekong raggiungete l’incatevole Siem Reap. Coronerete il vostro viaggio visitando la valle dei Templi di Angkor e il lago Tonle Sap. La valle di Angkor è una delle meraviglie del Mondo, 275kmq di templi scoperti della giungla, Angkor Wat il più famoso, stemma della Cambogia, dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco nel 1992. Il fantastico lago Tonle Sap, visitate la strabiliante vita naturale che racchiude e i villaggi dei pescatori che vivono in vere e proprie città palafittate comprensive di ospedali, scuole e biblioteche. Non perdetevi la visita alla magica foresta allagata di Kompong Phluk lungo il lato orientale del Lago Tonle Sap.

 

Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio in Cambogia?
Contattaci via email raccontandoci le tue esigenze di viaggio o compila il form presente su ogni pagina del nostro sito, un consulente HappyViaggi ti ricontatterà entro le prossime 24 ore.

Cosa mettere in Valigia?

Luxury Resort Ko Rong Island Sihanoukville Cambodia

Viaggiate leggeri, in Cambogia fa sempre caldo e qualsiasi cosa vi possa servire potete acquistarlo sul posto a prezzi vantaggiosissimi! Magliette a maniche corte e pantaloncini accompagnati da un paio di pantaloni lunghi e una felpa (una giacchavento leggera durante la stagione delle piogge) sono sufficienti. In Cambogia come in quasi tutti i paesi del Sud Est Asia troverete ovunque servizi di lavanderia, in poche ore e per pochi spiccioli riavrete indietro i vostri abiti lavati stirati e profumati.
Le cose che non dovrete assolutamente dimenticare di portare: repellenti per zanzare, un adattatore universale, un telo di palstica per proteggere il vostro zaino in caso di pioggia.

 

Quando andare in Cambogia? Meteo e Clima

La Cambogia si può visitare in qualsiasi periodo dell’anno ma i mesi migliori dal punto di vista climatico sono novembre dicembre gennaio quando il tasso di umidità ha valori relativamente bassi, le precipitazioni sono scarse e un venticello fresco allieta le uggiose giornate cambogiane. A febbraio le temperature iniziano a salire fino a toccare le punte massime nel mese di aprile, quando si festeggia il Capodanno Khmer “Ciol Chhnam Thmay”, sfiorando spesso i 40°C. Da maggio giugno i venti monsonici iniziano a soffiare da Sud Ovest portando umidità sempre più opprimente e piogge sempre più frequenti fino ad arrivare ai mesi di settembre ed ottobre.  Il periodo della stagione delle piogge non è necessariamente un periodo sconsigliato, soprattutto per chi imposterà il suo viaggio verso le mete culturali, infatti, soprattutto il fantastico lago Tonle Sap, il fiume Mekong e la magica valle dei Templi di Angkor Wat durante il periodo delle piogge vivono il maggior splendore dal punto di vista naturale! Ricordiamo che le piogge monsoniche in Cambogia sono spesso copiose ma di breve durata ed in orari notturni.
Per gli amanti del mare il periodo migliore va da novembre ad aprile.

 

Ricorrenze e Feste Nazionali della Cambogia, la Festa dell’Acqua

La Cambogia al pari della Thailandia è un Paese epicureo, tra feste religiose, capodanni (3 capodanni) e ricorrenze nazionali non si perde mai l’occasione per festeggiare! In occasione delle festività pubbliche o di particolari manifestazioni le banche, gli uffici, i ministeri e le ambasciate rimangono chiusi, i Cambogiani inoltre sono soliti prolungare le festività che cadono nel fine settimana aggiungendo il venerdì e/o il lunedì. Tenetelo ben a mente se avete intenzione di visitare la Cambogia in questi periodi.

Festività e Manifestazioni:

Festa dell'Acqua Capodanno Cambogia New Year Cambodia Water Festival Siem Reap

Chaul Chnam Chen
capodanno cinese tra fine gennaio metà febbraio.

Chaul Chnam
capodanno cambogiano a metà aprile. La Festa dell’Acqua, un periodo vivace di 5 giorni nel quale i cambogiani fanno festa con amici e parenti e si divertono gettendosi addosso acqua e polvere, simboli di abbondanza e fortuna.

Chat Preah Nengkal
si svolge agli inizi di maggio, la Cerimonia dell’Aratura Reale.

Visakha Puja
tra maggio e giugno si festeggia la nascita, l’illuminazione e il trapasso di Siddharta a Buddha.

P’chum Ben
tra la metà di settembre e i primi di ottobre si rende omaggio ai cari defunti e si offre denaro e cibo ai monaci.

Bon Om Tuk
cade ai primi di novembre, si festeggia la vittoria epica di Re Jayavarman VII sui Cham nel 1177 e l’inversione del corso della acque del fiume Tonle Sap, con l’arrivo della stagione secca infatti le acque del lago Tonle Sap defluiscono sul fiume Mekong.

Feste Nazionali:

Capodanno 1 gennaio

Festa della Donna 8 marzo

Festa Internazionale dei lavoratori 1 maggio

Festa Internazionale dei bambini 1 maggio

Giornata della Costituzione 24 settembre

Accordo di Pace di Parigi 3 ottobre

Compleanno del Re dal 30 ottobre al 1 novembre

Festa dell’indipendenza 9 novembre

Giornata Internazionale dei Diritti Umani 10 dicembre

 

Visto di soggiorno:

il visto di soggiorno può essere tranquillamente richiesto al confine durante il passaggio della frontiera o direttamente al vostro arrivo in Aeroporto. Il costo si aggira intorno ai 30$ americani per gli italiani, non tutti i Paesi extra Asian hanno lo stesso tariffario per il visto di ingresso in Cambogia.

 

Valuta, Moneta.
Dollari o Euro? Carte di Credito o Contanti?

La moneta cambogiana è il Riel (KHR) ma viene usato comunemente il $ dollaro americano, più le banconote sono di taglio grosso e più il cambio sarà favorevole. Il consiglio è portare dollari americani in tagli grossi per il cambio ma avere sempre una scorta di tagli piccoli per pagare tutto quanto utile giornalmente (mezzi di trasporto, shopping, pasti, ecc), fate attenzione a portare banconote in buona stato, senza pezzi mancanti, grinze o scarabocchi, non verranno accettate.  Pagando in $ avrete sempre il resto in Riel. Pagando in Riel, cambiabili nei cambi ufficiali o nelle bache, significherà risparmiare ancor di più ma avere in cambio grossi mazzi di banconote che andranno via velocmente (in Cambogia non esistono monete). Le agenzie di Cambio, le Banche e gli uffici sono aperti dalle 08.00 del mattino alle 16.00 del pomeriggio.
Fate attenzione i Riel non li potrete ricovertire in moneta  estera quindi fate bene i vostri conti o magari usate il rimanente in Riel per lo shopping finale prima del rientro. Solitamente il cambio Dollaro Americano/Riel si aggira intorno ai 4000KHR/1$.

In Cambogia ci sono anche i bancomat (ATM) ma oltre a cambi meno favorevoli spesso ci possono essere problemi a ritirare! Ad eccezione fatta per gli Hotel, le carte di credito in Cambogia servono a poco, ergo portatevi quanto più contante possinile in $ americani o  e usate le carte di credito come scorta. 

Bambini Cambogia Children Kids Cambogia

 

Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio in Cambogia?
Contattaci via email raccontandoci le tue esigenze di viaggio o compila il form presente su ogni pagina del nostro sito, un consulente HappyViaggi ti ricontatterà entro le prossime 24 ore.

 

 
  • Mare & Spiagge
  • Natura
  • Templi e Monumenti
  • Vita notturna
  • Immersioni & Snorkeling
  • Cultura e Tradizioni
  • Food & Street Food
  • Shopping Acquisti
  • Avventura
  • Isole incontaminate