Thailandia: Isola di Ko Ngai o Ko Hai

Thailandia: Isola di Ko Ngai o Ko Hai

Ko Ngai o Ko Hai che dir si voglia fa parte dell’Arcipelago di Ko Lanta comprensivo di 15 Isole dichiarate Parco Nazionale nel 1990 (il parco si estende per circa 136kmq), un piccolo angolo di paradiso dimenticato da molte agenzie turistiche ma non da Happy Viaggi che ne conosce le stupende bellezze naturali e sottomarine.
La minuscola Isola di Ko Ngai si trova nel Sud Thailandia, sulla costa occidentale, nel mare di Andamane.
Nonostante faccia parte della provincia di Krabi è più facilmente raggiungibile dal porto di Pak Meng nella provincia di Trang.
Koh Ngai misura 4km circa di lunghezza e 2km circa di larghezza, ha la forma di un triangolo, di una punta di lancia, rivolta verso nord. L’isoletta è il principale punto di collegamento tra Ko Lanta e le isole vicine di Ko Mook (o Ko Muk), Ko Kradan e la pronvincia di Trang. Dista a soli 12km da Ko Lanta (42km dal suo porto principale di Sala Dan Pier), a soli 15km dal porto di Pak Meng nella provincia di Trang, a circa 10km da Ko Mook , a 12km da Ko Kradan e a 25km da Ko Rok.
Ko Ngai vanta una natura ricca ed incontraminata come le sue spiagge, l’unica cosa che potrà disturbare il vostro dolce dormire saranno i cinguettii degli uccelli. Nella parte centrale dell’Isola è presente una fitta foresta tropicale, tantissime le specie di uccelli tra i quali pappagalli, falchi e aquile di mare. Inoltre, non è così insolito avvistare sulla spiaggia macachi a caccia granchi o addirittura varani scesi dalla montagna in perlustrazione.

monitor lizard, varani, Isola di Ko Ngai, Koh Ngai island, Ko Hai

A Koh Ngai ci sono pochissimi abitanti, non eiste polizia e non ci sono ospedali ma ma c’è un presidio di Rengers a guardia del parco naturale. In caso necessiti aiuto ci si può rivolgere tranquillamente a loro, solitamente sempre molto gentili e disponibili.
Come avrete capito Ko Ngai è un’isola romantica, perfetta per tutti coloro che vogliono rigenerare il corpo e la mente rilassandosi lontano dalla orde turistiche. Sull’isola non ci sono strade asfaltate, ne motorini e ne tantomeno automobili, da una spiaggia all’altra ci si muove tramite long tail boat o attraverso i sentieri disegnati nella foresta tropicale.

Importantissimo: a Ko Ngai NON esistono ATM (bancomat) o agenzie bancarie, quindi portatevi una buona scorta di contante o al limite potrete cambiare nei Resort (tassi di cambio molto sfavorevoli), accettano anche carta di credito.

La spiaggia principale che accoglie la stragrande maggioranza delle strutture alberghiere è lunga circa 2km, una distesa di soffice sabbia bianca che si adagia su acque cristalline color azzurro turchese. Da qui, camminando per circa 25 minuti si può raggiungere Paradise Beach, nella parte sud, una piccola spiaggia candida circondata da grandi palme da cocco.

 

Qual è il periodo migliore per andare a Koh Ngai?

Il periodo migliore va da Novembre ad Aprile. Dopo i mesi di Aprile Maggio le piogge man mano si fanno sempre più frequenti e i venti sempre più forti, con conseguente mare grosso.  A Ko Ngai si può andare tutto l’anno ma con condizioni climatiche sfavorevoli i collegamenti giornalieri potrebbero essere tagliati.

 

Cosa fare a Ko Ngai? Snorkeling Relax e Massaggi sulla spiaggia

Relax, riposo, spiagge Incontaminate Isola di Ko Ngai, Sud Thailandia

Entrando in acqua da Paradise Beach o dall’altra piccola spiaggetta vicina, nella parte Sud di Ko Ngai, si possono subito intravvedere coralli multicolori abitati da una miriade di pesci.
Dall’isola partono escursioni snorkeling (sull’isola NON sono presenti Centri Diving, gli amanti delle immersioni partiranno da Ko Lanta per elsplorare i ricchi fondali dell’Arcipelago) verso Ko Rok e le Isolette vicine. O escursioni in barca alla scoperta delle 4 isole: Ko Chuak, Ko Ma, Ko Mook e Ko Kradan.
Nel tardo pomeriggio, dopo una giornata passata all’ombra di una palma a leggere un buon libro o passata a crogiolarsi al sole facendo qualche piccolo bagnetto nelle limpide acque cristalline di Ko Ngai ... cosa c’ è di meglio di un bel massaggio? Accompagnato da un aperitivo ghiacciato?
Allora sappiate che a Ko Ngai ci sono un paio di Resort che offrono massaggi di ottimo livello, il massaggio in Thailandia è un’arte che raggiunge anche i paradisi più lontani del territorio siamese.

 

Hai bisogno di aiuto per organizzare il tuo viaggio?
Scrivici una mail raccontandoci le tue esigenze di viaggio o compila il form alla tua destra, un nostra consulente ti ricontatterà entro 24h.

  • Natura
  • Immersioni & Snorkeling
  • Massaggi Spa Benessere
  • Isole incontaminate